Nove anni di elfitudine

Me ne dimentico sempre… ieri il mio blog ha compiuto nove anni.

Tutto è cominciato sul Cannocchiale, il 23 marzo 2004. Quando pensavo, e lo penso ancora, che per avere un futuro migliore devi solo cambiare il presente:

elfobruno

Da allora:

ho conosciuto un sacco di persone splendide
sono diventato un militante a tempo indeterminato
ho vissuto un amore importante…
…e ne ho dimenticato uno senza qualità
ho litigato con quelli/e che un giorno sarebbero stati amici/he
ho fatto un dottorato
sono andato in giro per il mondo
ho cambiato città
sono diventato prof (ma sto cercando di smettere)
ho letto nei meandri della mia anima
ho pubblicato 2777 articoli (e qualche delirio)
ho scritto un libro
ho registrato oltre due milioni di visite
e non ho mai smesso di cercare una direzione.

E anche se i blog sono passati di moda, anche se adesso Twitter e Facebook hanno fagocitato i liberi pensieri sulla rete, io scrivo lo stesso. Perché mi piace. Ecco.

La mia intervista su Good As You!

Come già scritto tempo addietro, Good As You è la splendida fatica on line di Antonio Eustachio, un’iniziativa assolutamente indipendente che dà voce a giovani (e non) militanti GLBT per parlare di coming out, di testimonianze di vita e di politica per i diritti civili.

Antonio mi ha intervistato, in una bella chiacchierata in cui si è parlato del movimento, dei suoi problemi, dei rapporti con i palazzi di potere, della chiesa e di tanto altro ancora.

Pubblico qui, con grande onore, la mia intervista. E, ammettendo che non vengo poi tanto male in video, vi auguro una buona visione!

Parte prima:

Parte seconda: