Oggi sul Fatto Quotidiano: “Elezioni europee: candidature arcobaleno”

 

quale candidato scegliere alle europee?

Un aspetto importante di queste elezioni europee «riguarda la qualità delle candidature. Essendo interno al movimento LGBT italiano non potrò non guardare a esse con l’occhio dell’attivista, senza perdere il senso dell’obiettivo comune e degli interessi della collettività. Ed emerge un’amara evidenza: il panorama italiano già avaro di candidature femminili – e questo la dice lunga sulla qualità della nostra democrazia – sembra non dare alcun peso alla “rappresentanza arcobaleno”. Ad eccezione, per quanto riguarda la sinistra, del civatiano Daniele Viotti (per il nord ovest) e di Camilla Seibezzi della Lista Tsipras (per il nord est). […]

Per maggior completezza di informazione, infine, ricorderò l’iniziativa di Arcigay e Anddos “A far l’Europa comincia tu”, un sito in cui si può valutare il grado di vicinanza dei/lle candidati/e in materia di diritti civili. Secondo queste associazioni Lista Tsipras e M5S risultano le forze più gay-friendly. Poi abbiamo qualche isola felice, qua e là, dentro il Pd, come Viotti appunto. E mandare in Europa persone sensibili a certe tematiche (e animate da autentica passione politica) sarebbe un passo importante per fare dell’Ue il luogo di tutti e tutte. Poi ognuno voti liberamente e come meglio crede. E che vinca la democrazia.»

Il resto lo puoi leggere sul Fatto Quotidiano di oggi.

Advertisements

4 thoughts on “Oggi sul Fatto Quotidiano: “Elezioni europee: candidature arcobaleno”

  1. Caro te, ti seguo ovunque tu possa scrivere, sono d’accordo con il 99% dei tuoi pensieri, ma pernettimi di dirti una cosa. Sono Veneziana e Domenica andrò a votare. Mi parli di Camilla Seibezzi, già Consigliera Comunale a Venezia, in qualità di rappresentante del mondo Lgtb in Europa. Che nel nostro Parlamento ed in quello europeo la rappresentanza femminile ed Lgbt è poca roba, lo si sa già, ma una cosa è inportante ricordarci: non necessariamente essere gay significa rappresentare i gay nel miglior modo o saper fare bene necessariamente solo perché del mondo Lgbt e non perché di questo mondo ci si deve meritare per forza il voto. La Signora Camilla in questione, con delega del sindaco per le pari opportunità, ha appena appoggiato una scelta del mio Comune, che le pari opportunità le vìola indiscutibilmente: ha permesso senza batter ciglio che la piscina COMUNALE di una zona di Mestre apra per tre ore alla mattina di tre Domeniche di Maggio alle sole donne, per permettere alle donne musulmane di fare il bagno in piscina, cosa che la loro cultura oscurantista e medioevale non permette loro. Questo fatto gravissimo ha lasciato a casa bagnini ed istruttori maschi, discriminandoli nel lavoro perché uomini ed ha portato, tra l’altro, il costo del biglietto ad un prezzo di tre euro, quando normalmente è di sei euro, discriminando tutte quelle persone che nelle altre domeniche e negli altri giorni non possono andare in piscina perché non possono permettersi di pagarsi l’entrata. Camilla ha, a mio avviso, il tipico atteggiamento della dittatura comunista di una volta e che da qualche anno è tornato prepotentemente e non avrà il mio voto solo perché lesbica. In più è in lista con Casarini, leader dei disobbedienti e dei centri sociali del nord est, che dichiarò guerra ai leader mondiali durante il terribile G8 di Genova, che fa il comunistone a parole, si apre la partita iva e si fa pubblicare il libro da Mondadori su cui ha sempre sputato, ma che paga di più.

  2. Cara Consuelo, non esiste solo Camilla Seibezzi, non esiste solo la Lista Tsipras, consulti il sito comiciatu.eu e scelga tra i vari candidati gayfriendly della Circoscrizione Nord-Est.
    Sulle questioni che lei segnala ci sarebbe molto da dibattere, il sito cominciatu.eu segnala tutti quei candidati che hanno dichiarato di volersi impegnare esplicitamente sui temi LGBT al Parlamento Europeo, in particolare quell* di loro che hanno sottoscritto la piattaforma europea “Come Out” dell’ILGA: scelga liberamente tra i numerosi nominativi indicati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...