Eterologa? Bergoglio sussurra il suo no alle famiglie gay

Bergoglio tuona contro l’eterologa

Sull’importanza della caduta del divieto alla fecondazione eterologa ho già scritto e non mi ripeterò.

Faccio notare, a commento di quanto già detto, due ulteriori aspetti.

Innanzi tutto, arriva allarmata la reazione vaticana. Bergoglio e la sua corte non si capacitano, con ogni evidenza, del fatto che l’Italia possa avere organi giuridici capaci di decidere autonomamente al di là delle ristrette – e disumane – categorie del peccato. E allora il “simpatico papa Francesco” tuona, ma sempre a modo suo, con quel fare soft e l’accento alla Diego Armando Maradona, che rassicura, ok, ma fa passare aberrazioni come queste: «Ferma opposizione a ogni diretto attentato alla vita, specialmente innocente e indifesa. Il nascituro nel seno materno è l’innocente per antonomasia.»

Peccato che nessuno attenti alla vita di nessun altro e, semmai, si permette a nuova vita di venire alla luce. O Bergoglio preferirebbe che alcuni bambini non nascessero?

Faccio notare ancora, soprattutto a certe mie amicizie LGBT che definisco “bergogliose”, che forse è arrivato il momento dei bruschi risvegli. Il pontefice infatti, coerentemente col “chi sono io per giudicare, è scritto tutto nel catechismo” – e nel catechismo, cari gay credenti, è scritto che siete un’aberrazione – ha ribadito il suo no non solo alla fecondazione eterologa ma soprattutto alle coppie omogenitoriali. Contenti/e voi.

Il secondo aspetto, a proposito di peccato, consiste in questa considerazione: ora ditemi voi chi è quel genitore sano di mente che affiderebbe un figlio a una fede che lo vede già corrotto al momento della nascita. Questo perché il nascituro è l’innocente per antonomasia, sia ben chiaro. Solo che ha, appunto, la colpa di nascere. E milioni di persone – per lo più eterosessuali – affidano a questa filosofia la felicità futura dei loro figli e delle loro figlie. Poi però il problema sono le adozioni ai gay.

Ma ribadisco, contenti/e voi.

Annunci

6 thoughts on “Eterologa? Bergoglio sussurra il suo no alle famiglie gay

  1. Non si può scindere il matrimonio dall’adozione. Se il matrimonio è legalizzato e parificato DEVE esserlo pure la possibilità di fare richiesta per adottare un bambino. Però in Italia le coppie che adottano sono monitorate attentamente, non è come negli Stati Uniti che basta pagare. Nonostante tutto l’adozione è usata troppo spesso come uno spauracchio da chi non vuole che i gay abbiano il diritto di sposarsi per “spaventare” l’opinione pubblica. Penso che l’incidenza di richiesta di adozioni non sarebbe neppure troppo alta, del resto ci sono un sacco di coppie etero senza figli che non sono interessate ad adottare nessuno o iniziato l’iter, che è lungo e macchinoso, si stufano e si prendono un cucciolo. La maggior parte della gente non tiene presente che ci sono coppie omo che già allevano i figli di uno/a dei due, e non tengono presente neppure la nostra legge sulle adozioni (che dice che l’adozione è un diritto del bambino, non della coppia che deve sempre e comunque ottenere l’idoneità) e si immagina furgoni pieni di neonati recapitati a tutte le coppie gay sposate come quando passa il postino e, soprattutto per questo, si oppone anche al matrimonio.
    Nella costituzione non è specificato il sesso dei coniugi nel matrimonio e l’articolo 3 recita sta cosa: “È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l’eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana” a me sembra che il divieto di sposare chi vuoi si possa includere fra gli ostacoli che impediscano il pieno sviluppo della persona umana, quindi l’ostacolo deve essere rimosso.
    Purtroppo gli italiani sono dei codardi in ogni cosa che fanno (compreso esigere diritti sacrosanti).
    Quanto a Bergoglio, non è diverso dai suoi predecessori, è solo più simpatico.

  2. I terremoti le Inondazioni, ecc… Sono un preludio… ???
    Nel vecchio testamento stà scritto : “Mosè; portò via il suo popolo da “Sadoma e Gomorra” avvisandoli; “chi si volta indietro” subirà Dio nella distruzione di Sadona e Gonorra.
    Che sia PAPA Francesco ; il Mosè.???

  3. @nessuno20 sei sarcastico vero?
    Terremoti, inondazioni,ecc… Che il Papa (RE) sia il nuovo profeta che guiderà il gregge di Dio?
    E quale gregge? quello cattolico, quello protestante, quello valdese, quello mormone, quello battista, quello avventista, quello ortodosso, quello degli evangelici, quello dei testimoni di geova, ecc…
    Sulla stessa linea io mi domando, allora la peste nera nel medio evo era la punizione di Dio per le streghe e la sconfitta alle crociate? E la spagnola di inizio secolo scorso? Una condanna alla rivolte dei neri che chiedevano diritti sia in america che in Sud’Africa (infondo la schiavitù è ben vista nella bibbia)?

    Sant’Iddio perdonali perché non sanno quello che fanno e pronunciano il tuo nome invano (che oltretutto è peccato contro lo Spirito).
    Questo pianeta ha 4 miliardi di anni, se volessi rappresentare la sua esistenza in scala metrica immaginati un obelisco alto 300 metri, ora mettici sopra un francobollo di piatto, beh quel francobollo rappresenta il tempo da cui esiste l’uomo. La terra ha visto estinzioni di massa ben più terrificanti del diluvio universale (l’estinzione del Permiano-Triassico sterminò il 96% delle specie esistenti), scontri con comete ed asteroidi, eruzioni simultanee di vulcani e chissà quante altre cose che nemmeno abbiamo scoperto (magari dei brillamenti solari) e noi stiamo qui ancora a discutere di queste cose?
    Poi ancora con la storia di Sodoma e Gomorra per la quale dimostri oltretutto un’ignoranza dei Sacri Testi che fa impressione, Sodoma e Gomorra sono nella Genesi che è un libro precedente all’Esodo in cui appare Mosè.
    Forse quindi volevi dire Lot, e non Mosè, quel brav’uomo che disse in quell’occasione (cito) “Ecco, ho due figlie che non hanno conosciuto uomo: lasciate che io ve le conduca fuori, e voi farete di loro quel che vi piacerà; ma non fate nulla a questi uomini, perché sono venuti all’ombra del mio tetto.” se tu ti soffermassi un attimo a leggere la Bibbia (oltre al fatto che probabilmente saresti ateo) ti renderesti conto che, di Sodoma e Gomorra, Dio non comanda di certo l’omosessualità ma la violenza, la corruzione, il fatto che fosse una città chiusa, xenofoba e inospitale, fatta di persone superbe, arroganti e che commettevano abominio, basta questo ultimo punto al buon bigotto per dire che era una città fatta di maledetti froci vero? Beh allora ti faccio una piccola lista degli “abomini” agli occhi di Dio che non sono l’omosessualità, scegli tu quali altri praticavano sodomiti e gomorrei:

    1) chi mangia carne di maiale (levitico 11-7)
    2) chi mangia gamberetti (levitico 11-12)
    3) chi coltiva nello stesso campo ortaggi differenti (levitico 19-19)
    4) chi indossa vestiti di tessuti diversi (levitico 19-19)
    5) chi mangia prutti piantati da alberi di meno di tre anni (levitico 19-27)
    6) chi si rade la barba (levitico 19-27)
    7) chi si tatua (levitico 19-28)
    8) chi semina la propria terra per più di sette anni di fila (25-04)

    Elfo scusa per il commento chilometrico e i temi, se me lo censuri non mi offendo ma capiscimi, certe cose mi fanno saltare i nervi :)

  4. Capisco che per te sia una guerra e che in guerra sia ammesso ogni mezzo, ma dici palesemente il falso quando affermi che la Chiesa considera corrotto (ma da che?) il bambino nato dalla fecondazione eterologa. Lo considera, appunto, vittima “innocente” e ,una volta concepito, coerentemente con la visione etica, difende il suo diritto a nascere. Non lo considera un bambino di serie B.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...