L’otto marzo, oggi a scuola

Oggi ho spiegato ai miei allievi e alle mie allieve perché l’otto marzo non va considerato un giorno di festa, ma una giornata di commemorazione. Così come non si festeggia la shoah, ma la si ricorda. Appunto. Perché le donne, nel corso dei secoli, hanno lottato contro sfruttamento, ignoranza, sessismo.

Ho cominciato con l’articolo 3 della nostra Costituzione. Poi ho fatto vedere loro questo video:

Alla fine del filmato, Miss Celie, magistralmente interpretata da Whoopi Goldberg, dice:

Io sono povera, sono nera, sono anche brutta. Ma buon Dio, sono viva! Sono viva!

Quindi sono tornato alla Costituzione. Ed è stato bello vedere che i miei ragazzi e le mie ragazze hanno trovato queste stesse parole, scritte in modo diverso, riconoscendo la non importanza delle distinzioni di sesso, razza (anche se io preferisco parlare di etnie), di condizioni personali e sociali nella valutazione del valore di ognuno/a.

Oggi mi sento una persona migliore. Utile e migliore.

Annunci

4 thoughts on “L’otto marzo, oggi a scuola

  1. bravissimo ! La scuola deve fare la sua parte sull’educazione civica…… troppo dimenticata…..solo così si potrà sperare in una società più solidale….saluti

  2. Cosa ne pensi del neologismo “Femminicidio”?
    Per parte mia lo trovo orrendo, ma se serve a caricare d’ulteriore infamia – a causa dei motivi, non del mero genere della vittima – direi anche sì, può essere. Purtroppo.

    Tornando al post, complimenti prof! :-)

  3. complimenti professore. Avrei voluto avere molti più insegnanti come te, sinceramente. La maggior parte di loro erano così intenti a finire il programma, sempre con l’acqua alla gola, che quando capitava che si soffermassero su questioni simili, argomenti importanti che meriterebbero molti approfondimenti e discussioni, lo facevano sempre con un certo senso di colpa e con un occhio sull’orologio. Coglierò l’occasione per decidermi a leggere ‘Il colore viola’. Ce l’ho a casa, ma non ho mai avuto il coraggio di prenderlo in mano…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...