Somebody that I used to know

 

A volte.

L’estate si trasforma nello spazio vuoto, dove gli altri si spartiscono ogni altrove.
Le scelte, invece, nel tempo dell’esilio. Nella periferia delle cose.

E da un po’ di tempo a questa parte ritorna la stessa pioggia che cade sempre nello stesso punto.

Annunci

2 thoughts on “Somebody that I used to know

  1. Pingback: Somebody that I used to know

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...