Ago e filo

Il vento di gennaio, al cospetto del cielo limpido, porta sempre con sé qualcosa di doloroso e rassicurante allo stesso tempo.

Il mio tempo interiore prosegue con l’andare delle stagioni… arriverà primavera.

Nel frattempo, occorre guarire quel frammento di anima che gronda di sangue. Ogni goccia che cade sul suolo genera mostri ed errori. Vado a prendere ago, filo e magia. Per quanto doloroso.

Annunci