Senza voltarmi

Ieri era solo il vino di troppo, ma ti direi, anche adesso, quanto mi hai fatto star male.
E ancora, quanto ti vorrei nel mio letto, per l’ultima volta.
Per poi salutarti, con le parole giuste, con parole vere. Le mie almeno…
Per poi salutarti, senza voltarmi.

Mai più.