Sondaggi: destra unita al 49%! E in ogni caso vince Berlusconi

Sondaggio di Mannheimer per il Corriere della Sera. Se si andasse alle urne domani andrebbe bene per Fini e SEL, male per PdL e pd. Si registrerebbe l’ennesimo boom della Lega, mentre UdC e di Pietro sarebbero stabili. Sempre più marginale, infine, l’ala della sinistra radicale.

Il gradi di incertezza sfiora il 35% dei/lle votanti, per cui i giochi sono, com’è evidente, ancora aperti in termini di posizionamento elettorale.

Su tutto questo, un’unica garanzia: vincerebbe ancora una volta Berlusconi. E se la destra fosse unita, arriverebbe al 49% dei suffragi e il PdL distanzierebbe di oltre nove punti il pd.

A buon intenditor…

6 thoughts on “Sondaggi: destra unita al 49%! E in ogni caso vince Berlusconi

  1. Com’è possibile! Questa cosa mi fa impazzire! E poi dico… tanto giovane non è …. come fa ancora a farsi piacere il sesso e il potere? O il potere di fare sesso? o meglio ancora… il sesso fatto potere??? Com’è che non si gode i suoi nipotini e lascia in pace l’Italia e i precari e le donne carucce a caccia di imprenditucoli?

  2. Nutro profondi dubbi su questi sondaggi e sulle modalità con cui vengono svolti.
    Il primo settembre hanno telefonato a casa, un istituto di sondaggi milanese di cui purtroppo non ricordo il nome, per un sondaggio sugli italiani e gli immigrati e alla fine un paio di domande su come si giudica il lavoro dell’attuale governo e se si andasse ad elezioni anticipate chi voteresti.
    Mi credi che ho dovuto dirottare il mio voto perché tra i partiti presenti non era contemplato Sinistra e libertà? O meglio la signorina cadeva dal pero anche quando aggiungevo che è il partito dell’attuale governatore della Puglia Vendola? Alla fine ho dovuto dirottare il voto sul’Italia dei Valori di Di Pietro ma non è mica la stessa cosa.

    La volta precedente, poco prima delle regionali, invece tra i quotidiani non era presente Il Fatto Quotidiano di Travaglio & Co. e alla fine ho optato per dire che non leggo nessun giornale ma mi informo solo sul web.
    Dunque che senso hanno questi sondaggi se poi si è costretti a dare delle risposte inficiate? Giuro che non capisco.

  3. No ma a 49 come ci arrivi? 29+11 da me fa 40. Aggiungi 7 di Fini fa 47, ma mi pare chiaro che questi insieme non ci vanno. O metti dentro anche Storace?

    Faccio notare che se Fini va per conto suo, la somma di PD, SeL e IDV fa 39. Aggiungici API, andiamo almeno a 40-41. Insomma ce la giochiamo anche alla Camera, se Fini si separa da B-B.

  4. La somma delle destre, Storace compreso, arriva al 49% e rotti. Non ho mai detto che si presenteranno unite, ma che quel bacino comprende metà degli italiani. E poi io non mi fido di Casini e Rutelli…

  5. Credo che il voto sarà condizionato dai morsi della fame della gente. Il paese si è notevolmente impoverito e gli italiani saranno costretti a chiedersi di chi è la colpa di tutto ciò. Che il governo berlusconi abbia favorito la cricca, che al governo siedano corrotti e corruttori che legifrano per la loro impunità, è una verità che i mezzi d’informazione non riescono più a nascondere. Il problema del paese sta nel fatto che non esiste un’opposizone credibile, il pd è intriso di berlusconismo e non si colgono grandi differenze tra pd e pdl. Per tale motivo sono convinto che le prossime elezioni saranno caratterizzate da forti tensioni sociali e da un’ elevatissima percentuale d’astensionismo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...