L’ordine degli psicologi contro Nicolosi: l’omosessualità non è una malattia

Per gli ordini degli psicologi l’amore gay non è una malattia, ma un modo altro di amare.

Direttamente dal gruppo di Facebook che ha organizzato il mailbombing contro il convegno sulle teorie riparative – quelle che spacciano l’omosessualità per una malattia sostenendo, erroneamente, che da essa si può guarire – un comunicato che fa onore agli ordini degli psicologi per quanto potete leggere:

Marino Buzzi ha annullato l’evento “Convegno di Nicolosi in Italia: scriviamo agli ordini degli psicologi”.

Marino dice: “Care amiche, cari amici, scusate se questa mail vi è arrivata più volte.
Volevo solo dire grazie a tutt* per aver partecipato attivamente alle iniziative contro le terapie riparative. Mi è stato comunicato oggi che l’ordine degli psicologi ha emanato un documento di condanna contro tali terapie e contro Nicolosi. Il documento, che sarà ufficializzato nei prossimi giorni, ma ne trovate anteprima qui:

http://www.psicologiagay.com/lomosessualita-non-e-una-malattia-da-curare/

è già stato firmato da diverse importanti personalità del mondo scientifico, stanno aderendo molti professionisti e gli ordini regionali. È un passo avanti molto importante contro chi sostiene che l’omosessualità è sbagliata e va contro natura. A questo punto, visto che il nostro scopo principale è stato raggiunto, chiudo le iniziative relative alle mailbombing agli ordini degli psicologi.

Invito tutt* voi a continuare a proseguire nella lotta iscrivendovi al gruppo contro le terapie riparative:

http://www.facebook.com/group.php?gid=10150139383705387&ref=mf

Grazie di cuore a tutte le persone che hanno contribuito a questo risultato.
Marino Buzzi”.

direi che gli omofobi e chi è stato colpito dalla sindrome di Povia possano serenamente andare a macerarsi il fegato laddove il loro pensiero verrebbe visto come scienza (Iran, Vaticano, sezioni dell’UDC, casa della Binetti, ecc). La scienza vera – coerentemente con quanto dichiarato dall’OMS il 17 maggio del 1990 (ragion per cui si celebra la Giornata Mondiale contro l’omofobia) che ha definito l’omosessualità una variante naturale della sessualità umana – è di tutt’altro avviso.

Annunci

3 thoughts on “L’ordine degli psicologi contro Nicolosi: l’omosessualità non è una malattia

  1. Pingback: L’ordine degli psicologi contro Nicolosi: l’omosessualità non è una malattia

  2. Pingback: Tweets that mention L’ordine degli psicologi contro Nicolosi: l’omosessualità non è una malattia « Elfobruno -- Topsy.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...