Scimmie e leghisti

Alla Camera, dopo che il governo è andato sotto due volte per un disegno di legge sull’agricoltura, è scoppiata una rissa feroce tra leghisti e dipietristi, subito dopo che questi ultimi hanno apostrofato i primi come “scimmie”. Non sono tardate le condanne del mondo politico per il grave fatto accaduto. E sono sostanzialmente d’accordo. Le scimmie non hanno fatto nulla di male per meritarsi tutto questo.

Annunci