Vendola al 70%. D’Alema sconfitto per sempre

Le primarie di ieri in Puglia ci danno pochi dati certi e incontrovertibili. Vendola è al 72%. Le scelte del gruppo dirigente sono state messe alla berlina dagli elettori e questo dimostra il totale scollamento tra i vertici del partito e la società. Bersani, in qualità di segretario, ne esce a pezzi: Casini impone i suoi diktat, D’Alema si comporta di conseguenza e il leader del pd si limita a formalizzare ciò che è stato scelto altrove, sbagliando tutto per altro. In un paese normale e civile avrebbe già rassegnato le dimissioni.

Un ultimo pensiero va a lui, ad ogni modo, all’ex leader della Quercia: credo infatti, dopo la disfatta di ieri, che Massimo D’Alema possa prendere serenamente in considerazione l’ipotesi di cambiare lavoro. La politica italiana e la sinistra tutta hanno bisogno di persone valide, non di collezionisti di sconfitte elettorali e fallimenti politici.

Annunci

9 thoughts on “Vendola al 70%. D’Alema sconfitto per sempre

  1. in vita sua non ne ha imbroccata una, tranne quella di farsi mettere a libro paga da berlusconi.
    che si fotta. Il più lontano possibile dall’Italia

  2. Mi compiaccio con gli elettori delle primarie pugliesi del Pd,
    hanno preferito Vendola ad un candidato messo lì dal baffetto D’Alema per soddisfare sopratutto i voleri di Casini(il suocero di quest’ultimo, Caltagirone, ha forti interessi per privatizzare l’erogazione dell’acqua)
    e l’infido baffo naturalemnte prediligeva
    il candidato appoggiato dall”udc
    Ma la gente non è scema
    e ha punito i furbi
    Ora mi aspetto il voltagabbanismo tipico di D’Alema
    e frasi del tipo:
    “Vendola è un mio amico fraterno”
    “Nicky l’ho sempre stimato”
    etc etc
    Io dico solo
    okkio a questo ragazzo
    Vendola appunto
    è veramente ok
    e spero possa arrivare un giorno a sfidare
    altri ….boss

  3. il popolo della puglia non ama i traditori,e colui che dimentica che, grazie al loro voto, si ritrova nel palazzo del potere.
    come te lo danno il potere,cosi’ te lo tolgono caro massimino.

  4. Pingback: Vendola al 70%. D’Alema sconfitto per sempre

  5. caro elfo, hai visto? Abbiamo vinto e sconfitto la multinazionale PD con semplicemente le persone.io te l’avevo detto che avremmo combattuto con i coltelli in bocca

  6. Sarò contento quando avremo sconfitto la multiPDL.Comunque Vendola fa bene alla Puglia e al PD.Ho un sogno:sconfiggere l’asse Casini-Polverini significherà sconfiggere l’asse Casini-Fini-D’alema.Vai Bonino fai vedere la differenza fra una donna e una farfallina.A tutti i froci del Lazio:fate vedere la differenza che c’è tra un gay militante e un fascista ruspante.

  7. Purtroppo temo che non basterà questa sconfitta cocente a pensionare baffino, dal momento che è ancora lì nonostante l’innumerevole serie di elezioni perse, scandali, cazzate e inciuci vari. Certa gente non se ne va che quando è orizzontale.
    Cmq complimenti ai pugliesi x la scelta, e forza Nichi!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...