Disposto a tutto

Allora, andando per ordine.
Lo zenzero, sia marinato, sia radice fresca, perché è un ottimo antipiretico naturale.
Il peperoncino, perché in fondo in fondo fa pure da antibiotico.
Il miele, ché avevo la gola in fiamme.
E le pasticche alla propoli, per la stessa ragione.
Quindi lo Zerinol, dato che non ho mai aspirato ad assomigliare a una fontana.
E siccome la febbre è arrivata, nonostante tutto, ho bombardato con un missile di tachipirina.
Mettici pure una banana, d’altronde il potassio serve sempre…
E per non sbagliare, adesso vado giù di arance, ricche di vitamina C.

Perché sono disposto a tutto, pur di non perdermi la festa di Mac, questa sera. Si sappia!