Il valzer dell’ipocrisia

Ecco il comunicato stampa di Bindi sull’aggressione a Paola Concia e alla sua compagna:

La mia solidarietà e quella di tutta l’Assemblea nazionale del Pd a Paola Concia e alla sua compagna per l’ignobile aggressione subita ieri sera. Mentre rinnoviamo la nostra ferma condanna per ogni forma di intolleranza e di violazione della dignità e della libertà delle persone ribadiamo l’impegno del Pd per una pronta approvazione della legge contro l’omofobia.

Comincia il balletto della solidarietà ipocrita.

Rosy Bindi avrebbe dovuto scrivere:

scusaci Paola, per essere, in quanto parlamentari cattolici e portavoce del pensiero di questa chiesa, i MANDANTI MORALI dell’aggressione che ti ha coinvolta assieme alla tua compagna.

Credo che posta in questo modo, sarebbe stata più credibile.