Gay giustamente picchiati, ebrei malvagi e buddisti satanici. Tutto questo è Pontifex!

Il fascismo è stata una dittatura all’acqua di rose e Mussolini un grande statista.
Gli extracomunitari “con modo assillante, cercano, sfruttando la pietà altrui, di spillare un euro per ciascuna rosa”.
Gay pestati e donne violentate? Se la cercano.
Riguardo a Nichi Vendola, poi, “tutti sarebbero stati meglio se il terlizzese fosse stato, prima di venire alla luce, vittima di un incidente di gravidanza, e in questo caso, non tutti i mali vengono per nuocere.”
Gli ebrei “erano e sono perfidi, nulla é cambiato. Il Salvatore lo hanno crocifisso loro, lo dicono le Scritture”.
Ancora: “i culti orientali e il buddismo nel particolare sono pericolosi e satanici. Invitano alla rassegnazione davanti al male. La Chiesa cattolica é la sola depositaria della verità”.

Queste ed altre perle di amore cristiano sul sito di Pontifex.Roma, blog di libera informazione cattolica, ovviamente.

Intanto, per quel che mi riguarda, smetterò di prendere il caffè in un certo locale di piazza di Pietra a Roma. Se finanziano certa gentaglia non è proprio il caso che abbiano pure il mio denaro.

About these ads

5 thoughts on “Gay giustamente picchiati, ebrei malvagi e buddisti satanici. Tutto questo è Pontifex!

  1. Amo i cattolici.Hanno il senso del trasgressivo innato.Guai se non ci fossero loro.Saremmo tutti normodotati.

  2. In altri paesi, purtroppo non ancora in Italia questi scarafaggi sterebbero in galera.In ogni caso vale il commento di un avventore di questo blog :
    Se Gesù Cristo leggesse ( quel blog ) si rivolterebbe nella tomba.Penso non si possa aggiungere altro!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...