Trote e culattoni

«Nella vita penso si debba provare tutto tranne due cose: i culattoni e la droga”.»

Renzo Bossi, figlio del più conosciuto Umberto, qualifica che ormai lo contraddistingue (pare sia l’unica voce del suo curriculum), in un’intervista a Vanity-pattume-Fair.

Il mondo gay ringrazia, all’unanimità.

(che poi ti chiamano pure “il trota”, ricordatelo sempre).

About these ads

9 pensieri su “Trote e culattoni

  1. Beh, c’è una differenza sostanziale tra “provare i culattoni” e “farsi provare dai culattoni” e dato che la seconda opzione non è stata esclusa dal Trota, è probabile che propenda per quella.

  2. Il trota:pensiero stupendo.Dunque si rinuncia al culattone e alla droga,in compenso…. si puo essere pedofili,si puo essere alcolisti,si puo essere incestuosi,sadomaso,feticisti,cattolici arrapati,…… e poi lo chiamano trota.

  3. in quella intervista, per fortuna (?!) ha detto anche molta altra spazzatura e avendo sostenuto che non tiferà l’Italia ai Mondiali almeno qualcuno si indignerà (guarda te se bisogna sperare nella nazionale per avere dibattiti in questo Paese!).
    Oltre tutto ha detto di non essere mai stato a sud di Roma. Nessuno però gli ha fatto notare che non è detto che da Bergamo in giù ce lo vogliano in visita!

  4. beh, sul curriculum ci sono anche gli interminabili anni passati nella disperata impresa di riuscire a passare la maturità :D

  5. La cosa é seria e non dobbiamo sottovalutare. Sta parlando un giovane, per quanto stupido, egoista e ignorante, egli é del tutto simile a molti giovani, che cosí “pensando” non trovano nulla di male nel sbeffeggiare, picchiare, insultare un’altra persona solo perché é differente. Inoltre ha tutte le carte in regola per essere eletto a deputato e rappresentante del popolo italiano. Per questo mi sento sempre meno rappresentato e sempre meno italiano.

  6. No ma lo vedete che personaggio???!!! Io personalmente mi rispolvero a riguardo le teorie di Lombroso.
    Sai che perdita poi… l’intera comunità gay mondiale ringrazia per lo scampato pericolo!!!
    Quanto alle droghe… non ne ha bisogno: anche senza vaneggia e straparla naturalmente…..

  7. Il trota,anzi bigattino, ma che dico un ammasso informe, meno di una nullità, il nulla è composto da tanti di esso, si esso, perchè non posso considerarlo un uomo o un “Lui”.
    Vuole fare anche lui la padania, figuriamoci…., a sfasciare l’ITALIA e a farci sentire meno ITALIANI già ci pensa il nostro bel governo, ma ciò che più mi preoccupa è lo stato soporifero in cui gli italiani sono caduti, restando immobili, senza la minima reazione a ciò che avviene sotto i nostri occhi. Altri condoni, altre sanatorie miliardarie, mentre chi lavora per MILLE € viene licenziato, due Italie, due chiocce che covano uova dalle sorprese amare, ma ormai queste uova per me sono trasparenti, vedo già il loro contenuto e ciò che stanno facendo nascere: La morte di uno stato, una nuova dittatura.
    Purtroppo io Piango la mia ITALIA che fu.
    Elio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...